QUANTE ORE DORMIRE PER SVEGLIARSI RIPOSATI.


Il riposo è alla base delle attività che ognuno di noi svolge durante il giorno. Ecco la formula per calcolare quanto dormire per svegliarsi belli riposati il mattino. Dormire bene per un numero di ore adeguato è fondamentale ma è il materasso che dà la giusta qualità al riposo.


 


Quante ore dobbiamo dedicare al sonno ? Otto ore di sonno sono la raccomandazione che spesso ci sentiamo dare quando si parla di sonno. Ma quanto c'è di vero in questa affermazione ?

Secondo alcuni esperti non c’ è un numero di ore che vanno bene per tutti perché ognuno di noi ha delle esigenze proprie ed un metabolismo che cambia per ogni individuo.

C’è chi ha bisogno di dormire di più e chi di meno e molto spesso questo è legato al lavoro che si esercita.

Una regola adattabile a tutti è stata messa a punto dal Dott. Michael J. Breus, specialista del dormire e psicologo clinico.

Secondo il Dott. Breus dormire è fondamentale e per un buon equilibrio del nostro corpo il riposo deve raggiungere due risultati:

- dormire a sufficienza
- fare in modo che il riposo sia di qualità


Lo studioso ha messo a punto una vera e propria formula in grado di determinare il numero di ore di sonno ideali per ciascuno di noi, tenendo conto di quattro fasi:

- un ciclo medio di sonno è lungo 90 minuti
- una notte di sonno completa deve essere formata da 5 cicli completi
- 5 cicli di sonno di 90 minuti ciascuno porta a 450 minuti di sonno (7,5 ore)
- per un corretto riposo sono necessarie mediamente quasi 8 ore di sonno. 


Facciamo un esempio: se la sveglia suonerà al mattino alle ore 06:00 allora, andando a ritroso di 7,5 ore, alle 22:30 bisognerà essere a letto pronti per dormire.


Si tratta, ovviamente, solo di un punto di partenza, che serve a determinare l’ effettivo fabbisogno di sonno per notte.

Purtroppo, secondo il Dott. Breus, questo modello non vale per tutti perchè circa il 50% della popolazione rientra nella categoria che lo studioso definisce “cronotipo“, che fa cioè riferimento all’orologio biologico di ognuno di noi. 

Ci sono persone nottambule o mattiniere per natura, che adattano la loro vita a queste caratteristica. 

Lo studioso cita se stesso come esempio: non va mai a dormire prima di mezzanotte e per via di questa caratteristica, la sua giornata si sposta inevitabilmente in avanti.

Il Dott. Breus ha osservato che, adattando la sua vita ai ritmi del sonno e non viceversa, è molto più produttivo nel praticare le sue attività durate la propria giornata lavorativa.




Principe è il materasso di spessore 24 cm. realizzato con struttura a 800 molle indipendenti insacchettate, che si adatta alle curve del corpo, strato superficiale in Air Memory viscoelastica da 35 mm. che rende particolarmente accogliente il materasso ma sempre ortopedico. Il rivestimento con doppio pannello rimovibile, è ricamato con disegno geometrico, fascia perimetrale in tessuto 3D traspirante che aumenta la ventilazione interna del materasso. Disponibile a scelta in 4 differenti tipologie di imbottitura.



Per maggiori informazioni su misure, caratteristichei, e prezzi puoi fare una richiesta tramite il link qui sotto o puoi visitare il nostro punto vendita.



   

 


 

Home News Eventi & News QUANTE ORE DORMIRE PER SVEGLIARSI RIPOSATI.

Dove Siamo

Via Pianezza, 54
10149 - Torino
Tel. 011 733089
P.Iva 07581780017

Social

Orari

Lunedì 15,00 - 19,00
Dal martedi al sabato: 9:00-12,00 15,00-19,00
Eventuali possibili appuntamenti fuori orario.